venerdì, luglio 17, 2009

italia.it


E' tornato. Italia.it, il portale più inutile e costoso che sia mai stato realizzato nel nostro Paese, è di nuovo raggiungibile.

Che culo.

Sono stati spesi 58 milioni di euro per realizzare un sito veramente della minchia, degno solo di un Paese della minchia. 58 milioni di euro che potevano benissimo essere spesi in molti altri modi assai più utili nonchè intelligenti.

Io, per realizzarlo, avrei chiesto molto meno. Anzi, non l'avrei realizzato affatto, così da non dovermi poi vergognare come un cane.

Spero solo che, prima o poi, una qualche crew di lamerozzi abbia il buon gusto di defacciarlo.

2 commenti:

Pix3l ha detto...

Ma questa e' istigazione alla violenza, con la nuova legge in atto verrai punito :P Non ci sono i soldi per rifare la strada sotto casa ma per il sitozzo quelli salatano sempre fuori...

Adriana Tanese-Nogueira ha detto...

Effettivamente, l'introduzione dell'emerito Primo Ministro è povera e banale come lui... :-(